MOTORINI: BOLLO A 37.000 LIRE, IMMATRICOLAZIONI DETASSATE
MOTORINI: BOLLO A 37.000 LIRE, IMMATRICOLAZIONI DETASSATE
VISCO ''GRAZIA'' LE DUE RUOTE

Roma, 11 nov. (Adnkronos)- Sconto in arrivo per il bollo a moto e motorini. Per questi ultimi il ministero delle Finanze sarebbe disposto a concedere (probabilmente con un emendamento alla Finanziaria), uno ''sconto'' di 13 mila lire: dal '98, infatti, i motorini pagheranno un bollo di 37mila lire contro le 50 mila lire proposte in un primo momento nella Finanziaria. Verrebbero inoltre cancellate due imposte su passaggi di proprieta' e nuove immatricolazioni per un totale di circa 300mila lire; allo studio, con un provvedimento separato, anche una sanatoria per chi non pago' mai l'una tantum del '92 sulle moto di nuova immatricolazione.

Sono queste, secondo quanto apprende l'Adnkronos, alcune delle novita' che il ministero delle Finanze ha illustrato ieri ad una delegazione di rappresentanti dei motociclisti, guidata dal presidente del Coordinamento Motociclisti Riccardo Forte, dal consigliere economico del ministro delle Finanze, Giuseppe Peleggi.

''L'amministrazione -dice Forte- per la prima volta ha riconosciuto le nostre ragioni su alcuni meccanismi perversi che di fatto penalizzavano le due ruote, tra l'altro in contrasto con le intenzioni di questo governo che piu' volte ha dichiarato di voler aiutare il settore, sia per la sua valenza economica sia per il forte aiuto allo snellimento del traffico, come ci hanno ripetuto anche i collaboratori del ministro''. (segue)

(Pab/Pe/Adnkronos)