POSTE: RIFONDAZIONE INCONTRA MACCANICO, CHIAREZZA SULLA SPA
POSTE: RIFONDAZIONE INCONTRA MACCANICO, CHIAREZZA SULLA SPA

Roma, 11 nov. (Adnkronos)- Primo: leggere bene il testo. Secondo: valutare bene se dietro la trasformazione in spa dell'ente Poste non si nasconda il via libera a una futura privatizzazione dell'azienda. E' questo che intende fare Rifondazione prima di dare il via libera alla direttiva per il risanamento dell'ente che sara' portata al consiglio dei ministri di venerdi' prossimo. Roberta Reali e Sergio Bellucci lo hanno detto chiaramente questo pomeriggio al ministro delle Comunicazioni Antonio Maccanico, incontrato proprio per approfondire e chiarire i contenuti della direttiva.

''Sul testo -dice Bellucci, responsabile del dipartimento comunicazione di massa del partito- non esprimiamo un parere definitivo perche' ci e' stato appena presentato. Certo va messo subito in chiaro che non possiamo dare il nostro consenso a nessun processo di privatizzazione. Per questo bisogna chiarire cosa significa la trasformazione in spa, se permette la vendita o no. Vogliamo insomma leggere bene il testo''.

Altro punto sul quale Rifondazione vuole approfondire e' quello relativo all'occupazione. ''Ci fa piacere che si prospettino sviluppi occupazionali, ma vogliamo garanzie sulla trasparenza nella gestione delle assunzione di personale alle Poste. C'e' poi la questione degli obiettivi di qualita'. Noi ci chiediamo: e se non si raggiungono questi obiettivi che fine fa il gruppo dirigente? E ovvio che se il testo della direttiva non ci piace lo diremo chiaramente al governo e a quel punto ci auguriamo che sappia valutare l'opportunita' di aprire un tavolo di confronto con noi''.

(Cre/Pe/Adnkronos)