RPT POSTE: COMITATO MINISTRI DA' VIA LIBERA TESTO DIRETTIVA
RPT POSTE: COMITATO MINISTRI DA' VIA LIBERA TESTO DIRETTIVA
INCONTRO GOVERNO PRC - VITA, SPA NON SINONIMO DI PRIVATIZZAZIONE

Roma, 11 nov. (Adnkronos)- Via libera dal comitato dei ministri alla direttiva per il risanamento dell'ente Poste. In sette pagine sono racchiuse le linee guida per raggiungere l'obiettivo di una societa' per azioni capace di fornire un servzio efficiente, su standard europei, con conti possibilmente in ordine.

''Il comitato dei ministri -spiega Vincenzo Vita, sottosegretario alle Comunicazioni- ha definito il testo conclusivo, ora dovrebbe essere portato al prossimo Consiglio dei ministri, probabilmente quello di venerdi'''. Sulla strada pero' c'e' ancora Rifondazione Comunista. La spa non piace, si chiede di non prendere decisioni importanti senza una preventica consultazione.

Per oggi e' previsto un primo incontro chiarificatore tra governo e partito. ''Cercheremo di spiegare -dice Vita- che la spa non e' sinonimo di privatizzazione, ma uno strumento societario finalizzato a rendere piu' dinamico e presente il servizio postale. Si puo' parlare anzi di una maggior tutela del servizio tradizionale, grazie ai nuovi servizi''.

(Cre/As/Adnkronos)