TORINO: EMESSI LA SECONDA TRANCHE DEI BOC
TORINO: EMESSI LA SECONDA TRANCHE DEI BOC

Milano, 11 nov.(Adnkronos)- La Giunta Municipale Torinese ha approvato nella sua seduta di stamani, la proposta al Consiglio Comunale di emissione di una seconda tranche del prestito obbligazionario denominato ''Citta' di Torino 1997/2017'' per un ammontare complessivo di 37,4 mld di lire. In questo modo l'ammontare complessivo dei Boc passera' dai 62 mld iniziali ad oltre 99 mld. L'estensione dell'emissione di Boc e' la prima a livello nazionale.

La seconda tranche, cosi' come e' stato per la prima, sara' sottoscritta 'a fermo' da un pool di banche coordinato dal Crediop Spa e costituito, oltre che da questo istituto, dalla Banca Commerciale, dalla Banca di Roma, dalla Banca Nazionale dell'Agricoltura, dalla Banca Popolare di Milano e dalla Cariplo.

Restera' ferma l'indicizzazione dei Boc al Ribor a sei mesi, con in piu' uno spread dello 0,20 pc ed anche questa tranche dovrebbe beneficiare della retrocessione della ritenuta di imposta del 12,5 pc da parte dell'amministrazione finanziaria dello Stato.

I fondi che si raccoglieranno con questa operazione saranno utilizzati principalmente per finanziare il restauro dei Giardini reali, per la manutenzione straordinaria del teatro Regio e per alcuni interventi di edilizia scolastica e di riqualificazione urbana.

(Red/Lr/Adnkronos)