F1: E' INIZIATO IL PROCESSO A SCHUMI
F1: E' INIZIATO IL PROCESSO A SCHUMI
IN INGHILTERRA SI PARLA DI UNA MULTA DI 3.5 MILIARDI

Londra, 11 nov. - (Adnkronos) - E' iniziato il processo a Scumacher. Max Mosley e Jean Todt sono arrivati questa mattina alla Motor Sport House Rac di Slough verso le 9.00 ora locale, le 10.00 in Italia, e dopo poco, intorno alle 9.30, e' iniziata la riunione del Consiglio Mondiale dello Sport Automobilistico della Fia, che decidera' sull'incidente tra Michael Schumacher e Jacques Villeneuve, nel Gran Premio d'Europa che si e' corso sul circuito di Jerez il 26 ottobre. Schumi e' arrivato questa mattina su un'Alfa Romeo color rosso 'Ferrari' poco dopo le 9.00 locali, assalito immediatamente da cronisti e fotografi.

Il tedesco pero' ha preferito non rispondere alle domande della stampa rimandando qualsiasi commento alla fine dell'udienza. Pochi minuti piu' tardi e' arrivato anche il 'boss' della F1 Bernie Ecclestone. Secondo le ultime voci che circolano a Londra Schumacher non dovrebbe subire una punizione molto dura. Scongiurato quindi il percicolo piu' grave, punti di penalizzazione, la Fia dovrebbe comminare al tedesco una pena di 2 milioni di dollari, circa 3.5 miliardi di lire.

(Stg/Zn/Adnkronos)