F1: 'PROCESSO SCHUMI', PER BADOER GIUSTA DECISIONE FIA
F1: 'PROCESSO SCHUMI', PER BADOER GIUSTA DECISIONE FIA

Roma, 11 nov. (Adnkronos) - ''Penso che Schumacher sia contento, ha accettato bene la decisione. Il verdetto, comunque, credo sia giusto, anche perche' le prese di posizione della Fia non sono sindacabili: quando loro decidono una cosa, c'e' poco da fare''. Cosi' l'ex pilota della Minardi e della Forti, Luca Badoer, commenta il risultato del processo contro Michael Scumacher, che si e' svolto alla Motor Sport House Rac di Slough questa mattina alle 9.30, ora locale.

''Probabilmente -ha sottolineato Badoer- non hanno voluto dargli una maximulta perche' sanno che Schumi, con quello che guadagna, non sarebbe stato 'colpito'. Hanno cercato piu' una punizione sul risultato per fare qualche cosa di piu', per dare un segnale a tutti i piloti''. Per Badoer, infatti, il ruolo di 'garante' della Federazione internazionale e' molto importante. ''Credo comunqe -ha concluso- che sia un compromesso che possa andare bene a tutti''.

(Stg/As/Adnkronos)