I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Calcio. La Federazione Internazionale di calcio (FIFA) ha annullato la ripetizione della gara tra il Monaco 1860 ed il Karlsruhe ordinata dalla federcalcio tredesca (Dbf). E' la seconda volta che il governo dello sport mondiale prende una decisione contraria a quella della Dfb. La gara, giocata lo scorso cinque agosto, fini' in parita', ma la federcalcio della Bundesliga ha accettato la protesta, presentata dalla squadra di Monaco, nella quale il club bavarese sottolineava che qualche istante prima del gol del pareggio del Karlsruhe, segnato all'ultimo minuto, l'arbitro della gara, Michael Malbranc, aveva fischiato. Per questo motivo i difensori del Monaco 1860 si fermarono. Contrariamente alle regole della FIFA, che considera inamovibile la decsione del direttore di gara, la Dfb ordino' la ripetiione della gara; decisione questa che e' stata annullata dalla FIFA.

Calcio. Il ministro dello sport brasiliano Edson Arantes do Nascimiento, al secolo Pele', non potra' assistere alla partita tra l'Italia e la Russia sabato prossimo a Napoli. ''Debbo rientrare in Brasile per motivi di lavoro -ha detto l'ex campione- pero' presumo che sara' una partita molto difficile per l'Italia. E quindi faccio gli auguri agli azzurri e all'altra compagine''. Pele' si trova a Roma per ricevere il premio ''Flambeau d'or'' insieme a Hans Erni (Svizzera) e Gerhard Heimberg (Norvegia). Il 'Flambeau d'or' e' organizzato dalla Panathlon International.

Calcio. Sabato 15 novembre presso il Palasport di Andria alle ore 20.40, sara' trasmesso su maxi-schermo, l'incontro di calcio, valido per le qualificazioni alla fase finale dei campionati mondiali di calcio, tra le nazionali di Italia e Russia. La telecronaca calcistica sara' preceduta dall'incontro di pallavolo maschile di serie B2 tra l'Andria volley-L.C. Putignano, con inizio alle ore 19.00. L'ingresso al Palasport e' gratuito.

(Sin/Pe/Adnkronos)