WALT DISNEY: DEBUTTA OGGI IN HOME VIDEO 'LA CARICA DEI 101'
WALT DISNEY: DEBUTTA OGGI IN HOME VIDEO 'LA CARICA DEI 101'
GIA' ORDINATE 600 MILA VIDEOCASSETTE

Milano, 12 nov. (Adnkronos) - Prenotazioni record in home video per un film non d'animazione della Wal Disney: sono oltre 600 mila le videocassette di 'La carica dei 101', il fortunatissimo remake interpretato da Glen Close nei panni di Crudelia del Mon, gia' ordinate a Buena Vista Home Entertainment che da oggi ha iniziato la distribuzione sul territorio italiano, un livello mai raggiunto dai film ad azione vivente. Ottime anche le performance che si stanno registrando nel resto del mondo, basti dire che le prenotazioni hanno superato quota 12 milioni negli Usa e quasi 2 milioni e mezzo in Gran Bretagna. In Italia la videocassetta sara' disponibile sia per la vendita (lire 36 mila) che per il noleggio.

I dati sono stati resi noti oggi a Milano da Phil Jackson, amministratore delegato e direttore generale di Buena Vista Home Entertainment Italia, il quale ha dichiarato che ''la strategia di prodotto della Company punta alla massima valorizzazione del suo ricco patrimonio di film classici. Questo obiettivo e' rilevabile sia a livello di produzioni cinematografiche, sia sul versante home video. Presto usciranno infatti, esclusivamente in videocassetta e sotto l'etichetta 'Walt Disney Video Premiere': Simba's Pride, Pocahontas-Journey To a new World, Beauty and The beast-The Enchanted Christmas, Winnie The Pooh's Most Grand Adventure.

Situati in Canada, Australia e Giappone, i quattro Studios che si stanno dedicando ai film 'Walt Disney Video Premiere', stanno infatti gia' lavorando ai progetti dei sequel di 'La Sirenetta', 'Lilli e il Vagabondo', 'Peter Pan', 'Il libro della giungla', ' Il Gobbo di Notre Dame' e 'Hercules'. Quanto al successo mondiale dei primi due titoli 'Walt Disney Video Premiere' (Il ritorno di Jafar e Aladdin e il Re dei ladri), hanno venduto 29 mln di videocassette in tutto il mondo. In particolare in Italia sono state distribuite 750 mila unita' del primo e 500 mila dels econdo titolo, realizzando record normalmente solo attribuibili a classici gia' distribuiti al cinema.

(Mil/Lr/Adnkronos)