DENTISTI: ATTENTI A SCRIVERE DI PREVENZIONE AI GIORNALI
DENTISTI: ATTENTI A SCRIVERE DI PREVENZIONE AI GIORNALI
SI RISCHIA UNA SANZIONE DISCIPLINARE

Roma, 15 nov. -(Adnkronos)- Un dentista romano, Giuseppe Ierfino, rischia una sanzione dall'Ordine dei Medici per aver espresso pubblicamente, con una lettera al ''Corriere della Sera'', una opinione che lo stesso Ordine ha evidentemente reputato lesiva del prestigio professionale della categoria. Il dr. Ierfino e' stato deferito a giudizio disciplinare, con fissazione al prossimo 10 dicembre, ore 20,30, della celebrazione del procedimento.

Ma cosa ha fatto Ierfino? In una lettera, pubblicata dal ''Corriere'' nella pagina della Stanza di Montanelli, il dentista romano, riferendosi all'efficacia dell'uso del filo dentario per la pratica dell'igiene orale, aveva scritto: ''Non si puo' chiedere alla classe odontoiatrica italiana, secondo me, l'insegnamento delle elementari norme di igiene orale per un semplice motivo: queste regole, se fossero insegnate negli studi dentistici, a scuola, in Tv, e sui giornali, provocherebbero, nell'arco di una generazione, una riduzione del 90 per cento delle malattie a carico della bocca e dei denti, con conseguente perdita di lavoro, prestigio, e danaro, per tutti noi addetti alla professione''. (segue)

(Ctz/Pn/Adnkronos)