INFANZIA: DIRITTI CIVILI CHIEDE INTERVENTO SCALFARO
INFANZIA: DIRITTI CIVILI CHIEDE INTERVENTO SCALFARO
SU CASO BAMBINI RUSSI SOTTRATTI A GENITORI CALABRESI

Roma, 15 nov. - (Adnkronos) - Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, ha chiesto l'intervento del presidente della Repubblica, Scalfaro, per la vicenda dei due bimbi russi sottratti, con la forza, ieri, ai loro genitori adottivi di Taurianova (Reggio Calabria). ''Il capo dello Stato puo' e deve intervenire per porre fine, in qualche modo, a questa clamorosa ingiustizia nei confronti dei due bimbi russi e dei loro genitori adottivi calabresi (un falegname e una infermiera in pensione di Taurianova) -afferma Corbelli-. Al di la' del formalismo della legge (e dell'eta' della coppia adottiva) ci sono i diritti umani dei due bambini e dei loro genitori adottivi che vengono in questo modo violati e calpestati''.

(Com/Zn/Adnkronos)