EGITTO: SVIZZERA, AUTOCRITICA DELLE AGENZIE DI VIAGGIO (2)
EGITTO: SVIZZERA, AUTOCRITICA DELLE AGENZIE DI VIAGGIO (2)

(Adnkronos) - Hotelplan/Esco e Imholz/TUI/Vogele hanno intanto cancellato fino a nuovo avviso i viaggi verso la Valle del Nilo, ma hanno mantenuto in catalogo - con riserva - le destinazioni del Mar Rosso. Malgrado gli avvertimenti delle agenzie, novanta svizzeri sono partiti marted? mattina per il Mar Rosso. Altri sessanta hanno invece rinunciato. Le agenzie giudicano prematuro un ritiro totale dall'Egitto, ma ammettono che parlare di destinazioni sicure diventa sempre pi? problematico, dato che i terroristi possono colpire ovunque. Urs Bauer, presidente della Federazione svizzera delle agenzie di viaggio, ha indicato che bisogna valutare l'evolversi della situazione nelle prossime settimane senza prendere decisione affrettate. Passato lo ''choc'', il turismo in Egitto riprendera' quota. Londra e Parigi - ha detto - sono spesso state colpite dal terrorismo, ma i turisti hanno continuato a visitarle.

Le agenzie prevedono intanto ingenti perdite finanziarie: l'Egitto e' infatti una destinazione molto ambita in inverno. L'anno scorso il paese e' stato visitato da 100mila svizzeri e le cifre dello scorso luglio davano l'affluenza in espansione del 37 pc.

(Ses/Gs/Adnkronos)