LIBIA: PROCESSO LA BELLE RINVIATO A MARTEDI'
LIBIA: PROCESSO LA BELLE RINVIATO A MARTEDI'

Berlino, 18 nov. (Adnkronos/Dpa)- Ad appena un'ora dall'apertura a Berlino, il processo per l'attentato alla discoteca La Belle e' stato sospeso fino a martedi' prossimo per permettere l'esame della richiesta di ricusazione di due giudici ritenuti ''parziali'' dalla difesa.

Alla sbarra vi sono cinque imputati -un libico, un apolide palestinese, un tedesco di origine palestinese e due tedesche- accusati della bomba che il 5 aprile 1986 uccise tre persone e ne feri' 200 in una discoteca di Berlino ovest frequentata da soldati americani. L'ipotesi dell'accusa e' che l'attentato sia stato organizzato dai servizi libici, la stessa che spinse l'allora presidente americano Ronald Reagan ad ordinare un bombardamento di rappresaglia su Tripoli e Bengasi.

(Civ/Pe/Adnkronos)