PIVETTI: A MAGGIO LA NEOSPOSA DOVRA' DIRE 'CIAO' AL MARITO
PIVETTI: A MAGGIO LA NEOSPOSA DOVRA' DIRE 'CIAO' AL MARITO
ALBERTO DOVRA' ANDARE A FARE IL SERVIZIO MILITARE

Milano, 21 nov. (Adnkronos) - Una lunga separazione forzata pende come una spada di Damocle sulla coppia dell'anno, Irene Pivetti e Alberto Brambilla. I due fidanzati, che coroneranno il loro sogno d'amore sull'altare sabato 29 novembre, dovranno rassegnarsi infatti a stare lontano per un periodo di dieci mesi a partire da maggio. Motivo: l'obbligo per il giovane attivista futuro marito dell'ex presidente della Camera di assolvere al servizio militare.

Brambilla, che e' ancora studente universitario, non avendo superato almeno due esami nel corso di quest'anno accademico, non otterra' il sospirato rinvio. Un problema, comunque, accantonato almeno per il momento. La coppia infatti e' tutta presa dall'organizzazione delle nozze, che saranno benedette da mons. Liberio Andreatta in una Basilica romana. La cerimonia, assicurano, sara' ristretta a pochi parenti, ma le partecipazioni gia' inviate sono oltre seicento.

(Sin/Pe/Adnkronos)