BANCAROMA: IL MASSMEDIOLOGO, 'SNAFUZ HA FATTO CENTRO'
BANCAROMA: IL MASSMEDIOLOGO, 'SNAFUZ HA FATTO CENTRO'

Roma, 21 nov. (Adnkronos) - ''Una strana polemica che finisce per essere divertente''. E' questa l'opinione, espressa su 'Il Tempo' di oggi, da Gianpiero Galameri, docente di Scienza della Comunicazione, sul caso-Snafuz. La vicenda era nata ieri dopo un articolo del giornalista Beppe Severgnini in cui si sosteneva che l'acronimo studiato dai pubblicitari per la campagna promozionale della privatizzazione della Banca di Roma e' un termine inglese traducibile in italiano con parole poco auguranti quali 'fiasco' o 'fallimento'.

''Come studioso della comunicazione -spiega Galameri- avverto un fraintendimento che forse sfugge al giornalista: il linguaggio dei media elettronici assomiglia molto piu' a quello del buon vecchio libro o anche a quello del giornale. Agli autori dello spot, Alex Brunori e Nando Lambertucci -conclude il massmediologo- andava bene di concludere con un suono tipo 'snafuz' e hanno gia' dimostrato di non aver fatto fiasco, ma di aver fatto centro''.

(Sin/Pe/Adnkronos)