BANKITALIA: MINIATI (UILP), ULTIMATUM CONTRO LO SCIOPERO
BANKITALIA: MINIATI (UILP), ULTIMATUM CONTRO LO SCIOPERO
SINGOLARE CHE LEONE SIA PORTAVOCE DI FAZIO

Roma, 21 nov. -(Adnkronos)- ''Se ci sara' un solo giorno di ritardo nel pagamento di stipendi e pensioni la nostra reazione sara' durissima''. E' l'ultimatum che Silvano Miniati, segretario generale della Uilp, invia ai dipendenti di Bankitalia contro il ventilato sciopero di protesta per la stretta ai privilegi deciso dal governo in tema di pensioni.

''Gli italiani -dice ancora Miniati- non tollereranno di restare senza pensioni e senza tredicesime a Natale per i capricci corporativi di pochi soggetti presenti tra il personale di Bankitalia, che e' sicuramente molto piu' serio e responsabile. Organizzeremo manifestazioni davanti alle sedi della banca e valuteremo le iniziative legali da prendere per contrastare questo comportamento irresposnabile a difesa di privilegi ingiustificabili''.

Miniati, riferendosi alle dichiarazioni rilasciate oggi da Luigi Leone, del Flabi, sottolinea anche come ''sia singolare che Fazio abbia deciso di far conoscere le proprie opinioni sulle pensioni di Bankitalia esclusivamente attraverso le urla scalmanate e le farneticazioni del responsabile di un sindacato autonomi interno all'Istituto''.

(Sec/Pn/Adnkronos)