CASA: L'INPDAI CHIEDE MEDIAZIONE TREU SU RINNOVO AFFITTI
CASA: L'INPDAI CHIEDE MEDIAZIONE TREU SU RINNOVO AFFITTI
CIRCOLARE CRISTOFORI ECONOMICAMENTE INSOSTENIBILE

Roma, 21 nov. (Adnkronos) - L'Inpdai chiede la mediazione del Ministro del Lavoro, Tiziano Treu sulla questione del rinnovo dei contratti di affitto scaduti tra l'agosto '92 e il giugno di quest'anno. Le condizioni sancite ieri dalla pre-intesa tra Enti di previdenza e i sindacati inquilini, infatti, sono per l'Inpdai che non ha sottoscritto l'accordo, economicamente insostenibili.

''L'applicazione della circolare Cristofori per i contratti scaduti e non rinnovati -spiegano i vertici dell'Istituto- comportano condizioni contrattuali economiche penalizzanti per la redditivita' del patrimonio immobiliare e, comunque, gia' censurate da parte della Commissione Ministeriale d'indagine, istituita dopo lo scandalo 'affittopoli'.

L'Inpdai mette sul piatto una controproposta: la proroga biennale dei canoni in essere e la stipula di un nuovo contratto alle condizioni da convenirsi per le nuove locazioni. Obiettivo dell'istituto, infatti, ricorda una nota, e' quello di orientare la gestione del patrimonio imobiliare verso l'obiettivo di un miglioramente tempestivo della redditivita'. ''Una indicazione particolarmente cogente -concludono i vertici Inpdai- visto che ai nostri pensionati e' stato negato da Treu, per l'attuale situazione dell'Istituto, l'adeguamento delle pensioni di annata malgrado la nota sentenza della Corte Costituzionale''.

(Sec/Pe/Adnkronos)