FINANZIARIA: CIAMPI, RISANAMENTO COMPIUTO, ORA L'OCCUPAZIONE (2)
FINANZIARIA: CIAMPI, RISANAMENTO COMPIUTO, ORA L'OCCUPAZIONE (2)
STIAMO CONIUGANDO CRESCITA E STABILITA'

(Adnkronos) - ''I dati dell'inflazione sono positivi perche' nonostante l'aumento delle aliquote Iva il tasso di inflazione si mantiene basso. Possiamo dire che il tasso medio annuo a fine '97 sara' inferiore al 2 pc. Quando fu posto l'obiettivo del 2,5 pc -ha ricordato Ciampi- fu considerato ambizioso e difficilmente raggiungibile da molti. Tutto questo dimostra che crescita e stabilita' si stanno coniugando nella nostra economia. Vi e' ormai un riconoscimento generale di quanto fatto dal nostro paese nell'ultimo anno e lo stesso obiettivo della partecipazione all'Unione economica monetaria sta diventando sempre piu' possibile: non diciamo ancora certo perche' la certezza l'avremo solo a maggio prossimo''.

''L'impegno primario del governo -ha concluso Ciampi-diviene ora quello dell'occupazione e della crescita. Un impegno in primo luogo verso i giovani e le aree depresse del paese. Dal voto favorevole del Senato ai documenti di bilanco -ha concluso Ciampi- il governo trarra' stimolo e forza per perseverare nell'azione intrapresa''.

(Ric/Pn/Adnkronos)