GRUPPO COLTIVA: SI RAFFORZA NEL FAR EAST
GRUPPO COLTIVA: SI RAFFORZA NEL FAR EAST

Milano, 21 nov. (Adnkronos) - Il Gruppo Coltiva punta anche sulle vendite per corrispondenza per rafforzare la propria presenza sui mercati dell'Estremo Oriente. Il Consorzio vinicolo -tra i primi produttori di vini in Italia con un fatturato di circa 125 mld previsto per il '97 (quasi il 30 pc di export)- ha siglato un importante accordo di partnership commerciale con la societa' Senshukai-Co, colosso giapponese delle vendite per corrispondenza.

L'accordo ha una durata triennale: Coltiva fornira' ogni sei mesi alla Senshukai-Co 60 mila bottiglie di vino nel formato 0.375, per un totale di 360 mila bottiglie. In Giappone, i vini italiani vivono un momento particolarmente felice. Nei primi nove mesi del '97 l'Italia con 137.080 hl, ha superato la Germania nella classifica degli esportatori di vino in Giappone, piazzandosi al secondo posto dopo la Francia (295.810 hl). Complessivamente il mercato del vino giapponese ha assorbito da gennaio a settembre '97, 695.030 H1 di vino per un valore di 40.288.000 di yen.

(Red/Lr-Pe/Adnkronos)