PMI: ERNST & YOUNG PREMIA 7 ITALIANI (2)
PMI: ERNST & YOUNG PREMIA 7 ITALIANI (2)

(Adnkronos) - ''La camera di commercio di Milano -ha sottolineato il presidente Carlo Sangalli- ha voluto dare per la prima volta un esplicito riconoscimento alla capacita' degli imprenditori italiani di rispondere alle sfide della globalizzazione dei mercati''. Oltre ai vincitori assoluti sono stati inviduati 28 finalisti, 4 per categoria, che potranno anch'essi fregiarsi del titolo di 'Imprenditore dell'anno'. Di questi ultimi cinque sono lombardi, quattro piemontesi, tre emiliani, 9 veneti, un laziale, un sardo e un siciliano''.

La distribuzione territoriale dei preamiati rispecchia piu' o meno la densita' di imprese per abitante nelle diverse regioni d'Italia -ha osservato il presidente di Unioncamere Danilo Longhi- cio' ci rimette ancora una volta di fronte alla necessita' di riequilibrare con opportune politiche di sviluppo imprenditoriale l'attuale gap tra Nord e centro-sud''.

''Nel valutare le candidature abbiamo tenuto conto di elementi qualitativi piu' che quantitativi, perche' riteniamo che nell'attivita' imprenditoriale contino la capacita' creativa e quella innovativa piu' che il fatturato e il potenziale finanziario e produttivo'', ha affermato Piero Bassetti presidente di Assocamerestero della giuria del premio''. Dal direttore commerciale dell'Ambroveneto, Luciano Di Giovanni, la sottolineatura della tradizionale attenzione dell'istituto verso le piccole e medie imprese e l'augurio, infine, dal managing partner di Reconta Ernst & Young, Giovanni Aspes, di ripetere l'iniziativa negli anni a venire.

(Mil/As/Adnkronos)