QUOTE LATTE: COBAS, DECISIONI UE NON CAMBIANO NOSTRA POSIZIONE
QUOTE LATTE: COBAS, DECISIONI UE NON CAMBIANO NOSTRA POSIZIONE

Milano, 21 nov. -(Adnkronos)- Gli allevatori continueranno i loro blocchi nonostante la notizia che Bruxelles ha deciso di dimezzare le multe all'Italia per il superamento delle quote latte previste applicando le sanzioni solo ai casi dimostrati con certezza. ''L'Ue sancisce comunque il principio del pagamento delle multe -commenta a caldo Aldo Bettinelli portavoce degli allevatori- per noi invece queste multe non sono dovute perche' il superamento della quota assegnata non c'e stato''

I cobas del latte, che alle 18.30 incontreranno il sottosegretario all'Agricoltura Borrioni, rimangono quindi fermi sulle loro posizioni: ''sentiremo cosa ci dice il sottosegretario -dice ancora il portavoce degi allevatori in protesta- ma siamo disposti a togliere i presidi solo dopo un incontro con il Presidente del Consiglio nel quale vogliamo vedere, nero su bianco, il provvedimento annunciato''.

(Bdp/Zn/Adnkronos)