QUOTE LATTE: COBAS, PRODI RISPONDA O CONTINUEREMO AD OLTRANZA
QUOTE LATTE: COBAS, PRODI RISPONDA O CONTINUEREMO AD OLTRANZA

Milano, 21 nov.(Adnkronos) - I Cobas del latte chiedono un incontro col presidente del Consiglio Romano Prodi e annunciano che sono pronti, in caso di risposta negativa, a continuare la protesta ad oltranza. ''Vogliamo vedere direttamente il famoso provvedimento del governo -spiega Aldo Bettinelli portavoce della protesta- di promesse non ne vogliamo piu' sapere. Prodi farebbe bene a darci risposta in tempi molto brevi perche' solo cosi' avra' la sicurezza che la manifestazione duri poco''.

Gli allevatori hanno concentrato i loro sforzi in sette presidi a Savigliano nel Cuneese, a Caravaggio, in provincia di Bergamo, a Civilemghe (Bs), Ponte Taro (Pr), Villa Poma (Man) Crisignano (Vc) e Palmanova (Ud). Secondo lo stesso Bettinelli i produttori che, a rotazione, partecipano alla protesta sono ''qualche migliaio'. I Cobas annunciano che documenteranno in modo circostanziato le ''aggressioni subite dalle forze dell'ordine''.

(Bdp/Pe/Adnkronos)