QUOTE LATTE: UE, PIU' CHE DIMEZZATA LA MULTA ALL'ITALIA (2)
QUOTE LATTE: UE, PIU' CHE DIMEZZATA LA MULTA ALL'ITALIA (2)
SE ITALIA NON FA CHIAREZZA SCATTA PROCEDURA INFRAZIONE

(Adnkronos) - Il provvedimento di ridurre il livello della multa a carico dell'Italia per la campagna 1996-1997, in attesa che venga fatta chiarezza sui casi che necessitano ancora verifiche, ? stato preso nell'ambito del Comitato europeo per il Fondo di finanziamento dei mercati agricoli, che raggruppa gli esperti dei Quindici e della Commissione. Le conclusioni del Comitato dovranno essere ora approvate formalmente dalla Commissione europea.

A Bruxelles, fonti comunitarie hanno spiegato che nel caso italiano due erano i metodi che potevano essere seguiti. Il primo, pi? penalizzante, prevedeva di ritirare dai finanziamenti che l'Ue versa mensilmente all'agricoltura italiana tutti i 400 miliardi di lire circa di multe stimate per il 1996-1997 (come ? avvenuto per la campagna 1995-1996).

L'altra possibilit?, che poi ? stata seguita, era di sottrarre le multe sui surplus accertati e poi correggere - se del caso - man mano che le verifiche sulle questioni incerte venivano compiute. E questo grazie ai dati aggiornati sul quadro produttivo a disposizione dell'Italia. ''L'importante ora ? ottenere chiarezza sulle quote latte'', sottolineano le stesse fonti. E aggiungono: ''Se chiarezza non verr? fatta, la Commissione europea sta pensando seriamente ad una procedura d'infrazione nei confronti dell'Italia''.

(Sec/Pn/Adnkronos)