ITALIANI NEL MONDO: SONO STATE 8 DONNE A VOLERE IL SEMINARIO (2)
ITALIANI NEL MONDO: SONO STATE 8 DONNE A VOLERE IL SEMINARIO (2)

(Adnkronos) - Di prima importanza e' anche la creazione di una rete di contatti che unisca il piu' possibile le donne italiane nei diversi paesi. E questo e' un lavoro che si sta avviando anche tramite il seminario, la cui organizzazione tramite una serie di preseminari, ha stimolato la formazione di comitati di donne con precisi progetti per il rafforzamento politico della propria comunita' nel paese di emigrazione, la promozione della lingua e della cultura, l'assistenza alle donne anziane.

Il seminario, richiesto dal Cgie dopo l'azione di ''lobby'' delle otto donne che sono riuscite a ottenere i due terzi delle firme dei membri, che erano necessarie, si e' realizzato grazie al concreto sostegno del ministero degli Esteri, del Ministero e della Commissione Pari opportunita', della regione Lazio e del comune di Roma. Ieri -sotto la presidenza del sottosegretario agli Esteri Piero Fassino- si e' aperto con le testimonianze vive e appassionate di donne italiane nel mondo, cui si sono aggiunti un messaggio di saluto del ministro degli Esteri Lamberto Dini, gli interventi del ministro delle Pari Opportunita' Anna Finocchiaro, della presidente della commissione Pari Opportunita' Silvia Costa, del sottosegretario agli Esteri Patrizia Toja.

Oggi le conclusioni, frutto del lavoro delle commissioni: donna oggetto e soggetto delle informazione, lingua e cultura, mondo del lavoro e sicurezza sociale, diritti politici e partecipazione, volontariato e associazionismo, imprenditoria femminile.

(Civ/Zn/Adnkronos)