MALAWI: MORTO L'EX PRESIDENTE BANDA (NUOVO)
MALAWI: MORTO L'EX PRESIDENTE BANDA (NUOVO)

Johannesburg, 26 nov. -(Adnkronos/dpa)- E' morto l'ultimo dei patriarchi d'Africa. L'autocratico ex presidente del Malawi Hastings Kamuzu Banda e' deceduto alla ''Garden City Clinic'' di Johannesburg, Sudafrica, all'eta' di 99 anni. La portavoce della clinica privata, Amelda Swartz, ha annunciato che Banda e' morto alle 21,45 di martedi' per un collasso respiratorio provocato da una polmonite con a fianco la compagna Cecilia Kadzamira, ex infermiera dedita alla magia che per tre decenni fu la vera ''zarina'' di Blantyre, e dal medico personale Hetherwick Ntaba.

L'ambasciatore del Malawi a Pretoria, John Chikago, ha reso noto che il suo governo celebrera' i funerali di Stato in onore del ''fondatore della nazione''. Nato nel febbraio 1898 tra i Chewa dell'altopiano centrale di Kasungu, educato da missionari presbiteriani scozzesi, laureatosi in medicina nel Tennessee, nel sud razzista degli Stati Uniti, e specializzatosi ad Edinburgo, Scozia, Banda esercito' la professione medica per 14 anni in Inghilterra.

Richiamato in patria nel 1958 come ''messia'' dell'anticolonialismo, divenne subito una figura storica del movimento di liberazione africano. Con il titolo di ''Sua Ecellenza il presidente a vita della Repubblica del Malawi, Ngwazi (il saggio) Dr. H. Kamuzu Banda'', governo' con il pugno di ferro l'ex Nyasaland per 33 anni dall'indipendenza nel 1964. Operato al cervello nel 1993, si candido' nelle presidenziali dell'anno successivo, perdendole. Nel 1995 fu sottoposto a processo per l'assassinio di diversi membri del suo Partito del Congresso del Malawi, formazione unica dal 1966 al 1994, ma fu poi prosciolto per motivi di salute.

(Ses/Zn/Adnkronos)