FRANCIA 98: LATTEK SMENTISCE OGNI CONTATTO CON DIRIGENTI IRAN
FRANCIA 98: LATTEK SMENTISCE OGNI CONTATTO CON DIRIGENTI IRAN
(RIF. N.256)

Amburgo, 3 dic. -(Adnkronos)- Il tecnico tedesco Udo Lattek, gia' allenatore del Borussia Moenchengladbach, del Bayern Monaco e del Barcellona, ha smentito la voce che dava il suo nome come sicuro sotituto del brasiliano Valdeir Vieira, per la panchina della nazionale iraniana, una delle 32 squadre che partecipera' ai prossimi mondiali di calcio 'Francia '98'. ''Se fossi il nuovo Ct dell'Iran -ha detto Lattek in un'intervista radiofonica- dovrei sapere qualche cosa, ma non ho mai parlato con nessuno della fdercalcio iraniana''.

Secondo il quotidiano ''Akhbar'' pero' l'ambasciata iraniana a Bonn e' in contatto con Lattek ed un accordo ufficiale dovrebbe essere trovato per domani. Lattek aveva rifiutato l'offerta della federcalcio iraniana gia' nel gennaio del 1996, ma -sempre secondo l'Akhbar- ''questo e' il momento giusto per firmare il contratto''.

(Stg/Pn/Adnkronos)