FRANCIA 98: MULLER, SU 'CASO' BRASILIANI
FRANCIA 98: MULLER, SU 'CASO' BRASILIANI

Marsiglia, 3 dic. - (dall'inviato dell'Adnkronos Franco Longo) - In attesa della decisione dell'esecutivo Fifa sul 'caso' dei calciatori brasiliani convocati per la Confederation Cup, l'ex interista e attuale dirigente del Bayern Monaco, Hansi Muller, arrivato oggi a Marsiglia, sostiene la 'linea dura' del presidente della Federcalcio brasiliana Ricardo Teixeira.

''Le societa' che hanno acquistato campioni brasiliani -ha detto Muller- devono capire le esigenze della nazionale carioca. Al momento dell'ingaggio di calciatori del gruppo della 'selecao', in fondo, ben sapevano che ci sarebbero stati questi problemi''. Per Muller, ''e' giusto che a tutti i calciatori sia data la possibilita' di giocare nelle rispettive nazionali. Sarebbe anzi opportuno che la stessa Fifa approvasse un nuovo regolamento per rivedere il sistema delle convocazioni nelle nazionali''.

(Flo/Zn/Adnkronos)