3i: INVESTE NELLA MODA E COMPRA QUOTA DI CoSTUME NATIONAL
3i: INVESTE NELLA MODA E COMPRA QUOTA DI CoSTUME NATIONAL

Milano, 21 gen. (Adnkronos) - La Banca d'investimento inglese 3i, quotata a Londra, ha annunciato oggi d'aver concluso un accordo con la casa di moda Ec Spa di Ennio e Carlo Capasa, proprietaria del marchio CoSTUME NATIONAL, dalla quale comprera' una quota azionaria del 15 pc. Per l'operazione 3i investira' 10 mld, 7 derivanti da un aumento di capitale, 3 derivanti da un prestito convertibile. L'obiettivo e' la quotazione in borsa del marchio entro 5 anni.

''Ci muoveremo per lo sviluppo del marchio CoSTUME -ha spiegato l'ad italiano di 3i Sergio Sambomet- con l'apertura di nuovi flagship store (negozi monomarca ndr) a Milano, Londra, Parigi, New Work, Los Angeles. Abbiamo rilevato nello stile e nell'etica dei fratelli Capasa grandi potenzialita' che siamo contenti di aiutare a sviluppare e per questo obiettivo daremo il via anche ad un grande battage pubblicitario''.

Ec Spa, fondata nel 86, ed attiva attraverso show room a Milano e Parigi, ha fatturato, per il marchio CoSTUME NATIONAL, 50 mld nel 97 (il 28 pc dei quali in Italia) e prevede per il 98 di superare ampiamente i 70 mld. Ennio Capasa lo stilista fondatore sta riscuotendo sempre piu' consensi sulla stampa internazionale. Molti attori di Hollywood, tra i quali Brad Pitt e Matt Dillon e vari personaggi di 'grido' usano i suoi capi.

Nei primi 20 giorni di gennaio gli show room del gruppo hanno radddoppiato le vendite. ''Offriamo un prodotto ad alta moda a prezzi competitivi -dice Capasa- mediamente il 40 pc in meno rispetto a stilisti come Parad e Gucci e i giovani si riconoscono sempre piu' nel nostro stile''.

(Bdp/Gs/Adnkronos)