AMBROCARIPLO: ANTITRUST, NESSUNA POSIZIONE DOMINANTE (2)
AMBROCARIPLO: ANTITRUST, NESSUNA POSIZIONE DOMINANTE (2)

(Adnkronos) - L'aggregazione tra Ambroveneto e Cariplo in tutti i mercati mobiliari risultera' ''se non il primo, almeno uno dei principali operatori del mercato; ancorche' per quanto riguarda il mercato del factoring, gli effetti dell'aggregazione tra i due gruppi siano ridotti in quanto Cariplo gia' dispone di una quota di mercato significativa. Al tempo stesso l'impatto concorrenziale dell'operazione risulta differenziato tra i diversi mercati rilevanti dell'intermediazione mobiliare''.

Inoltre nella gestione patrimoni e nella negoziazione all'ingrosso dei titoli di stato ''la quota congiunta dei due gruppi appare significativamente piu' elevata ancorche' non in termini assoluti, di quella degli altri intermediari concorrenti''. Nei fondi comuni ''il nuovo gruppo si colloca tra i principali operatori del mercato, che peraltro dispongono tutti di quote di mercato dello stesso ordine di grandezza''. (segue)

(Sec/Gs/Adnkronos)