CHIAPAS: D'ALEMA, URGENTE LA PACE
CHIAPAS: D'ALEMA, URGENTE LA PACE

Roma, 21 gen. (Adnkronos) - ''E' necessario che riprendano rapidamente i negoziati di pace in Messico -ha affermato l'on. D'Alema ricevendo una delegazione di parlamentari del PRD messicano- e che nello Stato del Chiapas vengano smantellate le famigerate bande paramilitari''. E' quanto si apprende da un comunicato del Pds.

Oggi, insieme all'on. Umberto Ranieri, Responsabile internazionale e a Donato Di Santo, Responsabile America Latina, il Segretario nazionale del Pds ha ricevuto in un lungo e approfondito incontro l'ing. Raimundo Cardenas, Responsabile internazionale del PRD, l'on. Pablo Gomez, l'on. Carlos Heredia e il sen. Carlos Payan, si legge ancora nel comunicato.

''La terribile strage in Chiapas ha riproposto alla opinione pubblica internazionale -ha detto D'Alema- il grave stato dei diritti umani in alcune di quelle zone e la condizione difficilissima in cui versano le comunita' indigene soprattutto quelle cacciate dalle loro terre. E' importante ed opportuna la risoluzione recentemente approvata dal Parlamento Europeo, ed e' indispensabile che la collaborazione economica e politica tra Unione europea e Messico che, come afferma lo stesso Prd e' utile alle due parti, prosegua e si approfondisca. E' al contempo necessario che la clausola democratica, presente nel testo dell'accordo recentemente sottoscritto, sia puntualmente e seriamente applicata''.

(Red/Gs/Adnkronos)