IRAQ: BAGHDAD CHIEDE DI CONGELARE ISPEZIONI SITI PRESIDENZIALI (2)
IRAQ: BAGHDAD CHIEDE DI CONGELARE ISPEZIONI SITI PRESIDENZIALI (2)

(Adnkronos/Dpa)- Tareq Aziz e Butler hanno raggiunto ieri un accordo per la convocazione il mese prossimo di un meeting tecnico sul disarmo a cui parteciperanno gli esperti dei cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza, la Germania e l'Unscom. Oggi Butler e' ripartito alla volta degli Stati Uniti e venerdi' prossimo riferira' i risultati della sua missione al Consiglio di Sicurezza.

Intanto dal Giappone il ministro delle Difesa americano, William Cohen, ha ribadito che Washington continuera' a percorrere la via diplomatica al fine di convincere l'Iraq a permettere all'Unscom di portare a termine le ispezioni. Cohen ha anche annunciato che gli Stati Uniti invieranno nel Golfo una terza portaerei, la ''Indipendence'', aggiungendo pero' che Washington continua a ricercare una soluzione diplomatica della crisi. In ogni caso il ministro ha ribadito che gli Stati Uniti non escludono alcuna opzione, inclusa una possibile azione militare contro Baghdad.

(Neb/Zn/Adnkronos)