IRAQ: RILASCIATI 68 PRIGIONIERI GIORDANI
IRAQ: RILASCIATI 68 PRIGIONIERI GIORDANI

Dubai, 21 gen. (Adnkronos/Dpa) - L'Iraq ha rilasciato oggi 68 prigionieri giordani: la decisione era stata presa dal leader iracheno Saddam Hussein lo scorso 18 gennaio, proprio il giorno in cui ad Amman otto persone di nazionalita' irachena, tra cui l'incaricato d'affari dell'ambasciata in Giordania, Hikmat Hajou, sua moglie ed un imprenditore miliardario legato al regime di Saddam erano stati assassinati in un sanguinoso attentato. Dei 68 prigionieri, 18 avrebbero scelto di restare a Baghdad, gli altri sono partiti per Amman accompagnati da Leith Shubailat, noto esponente dell'opposizione giordana.

(Ses/Zn/Adnkronos)