M.O.: SODDISFAZIONE IN ISRAELE PER INCONTRO CLINTON-NETANAYHU (3)
M.O.: SODDISFAZIONE IN ISRAELE PER INCONTRO CLINTON-NETANAYHU (3)

(Adnkronos/Dpa)- Dal canto suo la leadership palestinese ha fatto sapere di voler attendere l'incontro a Washington tra Yasser Arafat e Clinton prima di dare un giudizio definitivo sui colloqui. Il ''ministro'' palestinese per l'Educazione, Hanan Ashrawi, ha detto ai giornalisti che il ''rais'' si rechera' alla Casa Bianca senza preconcetti, ma ha anche aggiunto che ''la vera domanda e' se Clinton e' effettivamente in grado di costringere gli israeliani a rispettare gli accordi ed attuarli''.

Intanto gli alcuni attivisti palestinesi fanno sapere che un fallimento dei colloqui di pace rischia di gettare la regione in una nuova era di violenza. ''La frustrazione e la disperazione del popolo palestinese sono cosi' alti che qualunque cosa puo' inescare nuove violenza -sostengono- La situazione e' cosi' difficile che ne' l'amministrazione americana ne' l'Autorita' nazionale palestinese possono permettersi di lasciare che si deteriori ulteriormente''.

(Neb/Gs/Adnkronos)