NOBEL PACE: MICHAEL JACKSON TRA I CANDIDATI
NOBEL PACE: MICHAEL JACKSON TRA I CANDIDATI

Oslo, 10 feb. (Adnkronos/dpa) - La popstar Michael Jackson e' uno dei 130 candidati al Premio Nobel per la Pace 1998. A quanto afferma l'agenzia di stampa norvegese 'Ntb', il re del pop fa parte delle 100 nomination assegnate a persone singole, mentre altre 30 nomination sono state riservate ad enti o istituzioni. Il presidente dell'Istituto Nobel di Oslo, Geir Lundestad, ha spiegato che le 130 nomination rappresentano un vero e proprio record per la storia del prestigioso premio. Il Comitato del Nobel dovra' decidere il premiato nell'ottobre prossimo, nove mesi dopo il termine fissato per presentare le candidature.

Oltre a Jackson, tra i candidati, come consuetudine, ci sono personaggi di alto profilo internazionale tra cui il Papa Giovanni Paolo II, il presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, l'ex mediatore in Bosnia, Richard Holbrooke, l'ex presidente degli Stati Uniti, Jimmy Carter, gli attivisti cinesi per i diritti umani Wei Jingsheng e Wang Dan, la parlamentare curdo-turca Leyla Zan, il messicano Samuel Ruiz, l'organizzazione ''Medici senza frontiere'' e l'Esercito della Salvezza. Ma la vera novita' di queste candidature e' data proprio da Jackson: la popstar americana ha sempre sostenuto cause benefiche, e' fondatore dell'Associazione 'Childhood', in difesa dell'infanzia. Nel suo passato, comunque, non manca anche qualche ombra, la piu' inquietante delle quali e' l'accusa di aver molestato un ragazzo. Il Premio Nobel per la Pace dello scorso anno fu assegnato all'organizzazione della 'Campagna Internazionale' contro le mine antiuomo.

(Spe/As/Adnkronos)