LAZIO: PRESENTATO MARCELO SALAS
LAZIO: PRESENTATO MARCELO SALAS

Roma, 12 feb. -(Adnkronos)- ''Marcelo gol. Con questo grido gli Irriducibili hanno accolto al suo arrivo all'hotel Hilton l'attaccante cileno Marcelo Salas per la presentazione ufficiale da parte della Lazio. ''Posso adattarmi facilmente agli schemi che mi si chiedono, aiuto i compagni, sono molto generoso anche nel recupero del pallone e tecnicamente non sono male''. Cosi' si descrive il neo acquisto laziale.

Salas non promette nulla. ''Non e' nel mio stile fare promesse. Posso assicurare invece il massimo impegno. Ho aspettative molto grandi e sono certo di riuscire a far bene nella Lazio. Ai tifosi chiedo il giusto tempo per ambientarmi ma non sono preoccupato perche' vengo in un grande club che ha grandi giocatori che mi aiuteranno ad adattarmi''.

''El matador'' ha preso informazioni sulla Lazio dalle altre stelle sudamericane che hanno giocato o stanno giocando nel campionato italiano. ''Francescoli e Zamorano mi hanno detto cose molto buone della Lazio, so che e' una squadra di cuore e che ha tifosi caldi come quelli sudamericani. Ha molti grandi giocatori Mancini, Boksic, Almeyda e Camot''. L'attaccante cileno spiega l'origine del suo soprannome: El Matador. ''In un derby contro il Colo Colo ho segnato 3 reti ed i tifosi dell'Universidad hanno cantato per tutto il tempo un motivo famosissimo in Cile di un gruppo chiamato Matador''. (segue)

(Rip/Pn/Adnkronos)