ALITALIA: CEMPELLA AI SINDACATI, BASTA BASSA CUCINA
ALITALIA: CEMPELLA AI SINDACATI, BASTA BASSA CUCINA

Roma, 3 mar. -(Adnkronos)- ''Non tutti hanno capito la serieta' del momento: adesso non e' piu' il momento di fare bassa cucina, se vogliamo crescere''. E' quanto ha replicato, secondo fonti Alitalia, l'amministratore delegato della compagnia di bandiera, Domenico Cempella, ai 200 sindacalisti presenti all'incontro di oggi sul patto recentemente firmato tra sidnacati e azienda.

Cempella, dopo aver sottolineato che ''questa e' un'azienda che ha fatto grandi cose in due anni, con il contributo di tutti'', ha ammonito i sindacati a ''non disperdere il vantaggio e, soprattutto, non restate sordi a quanto indicato dal piano di risanamento e sviluppo, perche' i 444 miliardi di utile -dopo dieci anni- non sono tutto. Bisogna guardare al futuro in un'ottica manageriale, con lo sguardo rivolto al mercato perche' e' con esso che dobbiamo misurarci giorno per giorno''.

Infine, Cempella ha annunciato che ''nelle prossime settimane'' andra' nelle principali piazze finanziarie europee, Parigi, Amsterdam, Zurigo, Londra, Francoforte, e negli Usa ''per il lancio della privatizzazione''.

(Sec/Pn/Adnkronos)