AUTO: OPEL PREVEDE DI VENDERE 500 MILA NUOVE ASTRA NEL '98
AUTO: OPEL PREVEDE DI VENDERE 500 MILA NUOVE ASTRA NEL '98

Roma, 3 mar. - (Adnkronos) - Nel 1998 la Opel, che ha investito 2,3 miliardi di dollari nel progetto per la nuova Astra, prevede di venderne in Europa 500 mila unita'. Lo ha confermato Richard M.Donnelly, presidente della GM Europe, in occasione del Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra.

Intanto la General Motors Europe ha chiuso il '97 con un utile di esercizio di 824,1 milioni di dollari (1,02 miliardi nel '96) su un fatturato di 24,11 miliardi (25,53 nel '96). L'utile netto prima delle tasse e' salito da 1,043 a 1,103 miliardi di dollari. I profitti delle attivita' automobilistiche di Opel/Vauxhall ammontano a 471 milioni di dollari contro i 778 del 1996. Cio' e' dovuto al fatto che 488 milioni di dollari sono stati destinati a future spese di ristrutturazione.

Nel '97 la Opel si e' confermata, per il sesto anno consecutivo, al primo posto sul mercato automobilistico dell'Europa occidentale con una quota di mercato pari all'11,6% e 1.560.000 autoveicoli venduti (+1,5% rispetto al '96). Le vendite complessive delle marche del gruppo GM hanno raggiunto 1.630.000 unita', pari al 12,1% del mercato europeo.

(Sec/Zn/Adnkronos)