BANCHE: POPOLARE DI NOVARA, 43,2 MLD UTILE '97 (2)
BANCHE: POPOLARE DI NOVARA, 43,2 MLD UTILE '97 (2)

(Adnkronos) - Tra i dati dell'esercizio '97 spicca il miglioramento (84,3%) del risultato delle attivita' ordinarie, passato da -82,3 a -12,9 mld. La dinamica delle sofferenze lorde e' migliore della media nazionale (+5,2% contro una stima del +8% circa riferita a novembre '97), mentre il relativo peso sul totale degli impieghi (11,9%) risulta sostanzialmente allineato alla media (stimata sempre a novembre intorno all'11,7%). L'esercizio '97 inoltre evidenza un forte incremento della raccolta nelle gestioni patrimoniali, nel collocamento di fondi e nel comparto assicurativo e nel complesso il risparmio gestito dall'istituto e' cresciuto nell'anno di quasi 3.400 mld, pari ad oltre il 70%.

Per quanto riguarda le previsioni '98 l'amministratore delegato Alberto Costantini ha osservato che: ''il trend positivo del '97 e' proseguito anche nel primo bimestre '98. Siamo dunque confidenti per un buon risultato a fine anno sia per la qualita' del lavoro che per le ritrovate capacita' delle nostre filiali e pensiamo che nel corso dell'anno riusciremo a fare un balzo nella gestione caratteristica di impresa. Il nostro obiettivo -ha detto ancora Costantini- resta infatti proseguire nell'opera per il raggiungimento di un completo riequilibrio tra dimensioni e potenziali livelli di intermediazione e di reddito che l'involuzione accusata nel recente passato aveva reso assolutamente improcrastinabile''.

Tra gli altri obiettivi che la Popolare di Novara conta di raggiungere nel 98 l'amministratore delegato Luigi Capuano ha ricordato l'impulso allo sviluppo dell'attivita' retail e la collaborazione con le piccole e medie imprese, l'accelerazione del processo di razionalizzazione della rete territoriale e la conclusione del processo di aggiornamento informatico gia' in corso nelle 520 filiali dell'istituto.

(Abr/Pn/Adnkronos)