BOSNIA: ALL'AIDDA IL PROGRAMMA UE PER L'IMPRENDITORIA FEMMINILE
BOSNIA: ALL'AIDDA IL PROGRAMMA UE PER L'IMPRENDITORIA FEMMINILE

Roma, 3 mar. (Adnkronos) - Saranno le imprenditrici italiane dell'Aidda, su mandato dell'Unione europea, ad aiutare lo sviluppo dell'imprenditoria femminile in Bosnia-Herzegovina. La Commissione ha deciso di finanziare un progetto che, attraverso interventi mirati alla formazione di manager, fornisca un supporto effettivo alla creazione di attivita' imprenditoriali in Bosnia da parte di donne bosniache.

L'iniziativa e' estesa anche a donne bosniache attualmente residenti all'estero, per favorirne il rientro in patria. Il progetto, che si inserisce nel quadro di una serie di interventi dell'Unione a favore della ripresa e dello sviluppo della Bosnia-Herzegovina, si svolgera' nell'arco dell'intero 1998.

Il programma delle azioni sara' illustrato nel corso di un seminario, fissato per l'11 maggio prossimo a Sarajevo, durante il quale sara' anche fatto il punto delle risorse che potranno rendersi disponibili per accompagnare l'iniziativa''.

(Sec/Gs/Adnkronos)