FS: COMU, NON SPOSTIAMO LO SCIOPERO
FS: COMU, NON SPOSTIAMO LO SCIOPERO

Roma, 3 mar. -(Adnkronos)- Il Comu conferma lo sciopero dell'11 marzo, dalle 10 alle 17, proclamato congiuntamente a Ucs, Coordinamento comitati d'impianto Pv, Fltu-Cub, Slai-Cobas. E' quanto si legge in una nota del sindacato autonomo dei macchinisti. Per quel che riguarda lo sciopero proclamato dai confederali per il 13 marzo, ''riteniamo -si legge- che una maggiore sensibilita' verso l'utenza avrebbe consigliato di farlo coincidere con quello da noi gia' proclamato. Non sposteremo la nostra iniziativa -prosegue il Comu-, in quanto riteniamo quella proclamata per il giorno 13 solo strumentale, al fine di contenere il dissenso che ogni giorno cresce sempre di piu' nei confronti di una linea sindacale assolutamente inadeguata ad affrontare la tracotanza di Fs Spa''.

E come gia' sottolineato ieri, il Comu ribadisce la ''curiosita' di verificare la coerenza politica e comportamentale della Commissione di Garanzia e del ministro dei Trasporti a fronte di una proclamazione tanto in palese contrasto con norme (da loro proposte e da noi respinte) con cui avevano motivato la precettazione in occasione del nostro ultimo sciopero dell'8 febbraio''.

(Sec/Pn/Adnkronos)