OLIVETTI: CASTANO (FIOM), RIMANIAMO PREOCCUPATI (2)
OLIVETTI: CASTANO (FIOM), RIMANIAMO PREOCCUPATI (2)

(Adnkronos) - Se la Fiom ribadisce una visione poco ottimista dell'accordo Fim e Uilm invece valutano positivamente l'intesa.'' Abbiamo sempre chiesto una alleanza internazionale e questa lo e' -dice Paolo Giorgio della Fim- prima per Olsy non sembravano esserci molte prospettive, ora gli intenti ci sembrano positivi, bisogna vedere naturalmente se verranno rispettati, anche se, certamente, la preoccupazione per le eccedenze da gestire rimane''.

Ambrogio Serra della Uilm ricorda che Tucci, manager della Wang ha assicurato sulla esigenza dell'azienda di restare in Italia e in Europa e di crescervi. ''Se il modello proposto funzionera' -dice Serra- e' ancora da vedere, ma se e' si' ci saranno gli strumenti per una ulteriore crescita'' Non manca una battuta polemica rivolta ai 'colleghi' della Fiom: ''Hanno fatto una battaglia solitaria o contro l'accordo, con una pessima gestione, ora l'accordo c'e' facciamo che la controparte rispetti le promesse''.

(Bdp/Adnkronos)