RICCOMETRO: DOMANI IL VARO AL CDM (3)
RICCOMETRO: DOMANI IL VARO AL CDM (3)

(Adnkronos)- Insomma dopo la riunione di oggi e' servita quanto meno a seppellire definitivamente la bozza predisposta dalla commissione tecnica: ''Quel documento -hanno ribadito Larizza, Cofferati e D'Antoni- non c'e' piu'''. Il governo riscrivera' un testo nuovo sulla base dell'accordo raggiunto con il sindacato nell'autunno scorso. Il nuovo riccometro insomma sara' un modello flessibile ancorato ad alcuni principi uniformi. D'altra parte hanno sottolineato i segretari generali gia' attualmente e' cosi'. Ogni ente che eroga delle prestazioni sociali si organizza con criteri autonomi. Col riccometro si tentera' di uniformare, ma e' chiaro che non lo si puo' fare per tutto. Per la sanita' ad esempio sara' necessario tener conto delle patologie, mentre per l'universita' di altre indicazioni.

Cosi' ci saranno criteri univoci che non impediranno una certa flessibilita'. Di certo comunque e' confermato che nella autocertificazione non ci dovrebbero essere gli indicatori del tenore di vita.

(Ric/As/Adnkronos)