RICCOMETRO: SCONTO DI 50 MLN PER CASA E RENDITE FINANZIARIE (2)
RICCOMETRO: SCONTO DI 50 MLN PER CASA E RENDITE FINANZIARIE (2)

(Adnkronos) - LA DETERMINAZIONE DEL REDDITO: il reddito ai fini dell'Ise viene determinato sommando all'imponibile lordo ai fini Irpef il reddito derivante dalle attivita' finanziarie determinato applicando al valore complessivo del patrimonio mobiliare (abbattuto della franchigia di 50 o 60 milioni) un tasso di rendimento medio annuo pari a quello del Btp decennale. A questo indicatore della situazione economica che sara' uguale e uniforme su tutto il territorio nazionale ogni ente erogatore potra' anche aggiungere ulteriori valutazioni tenendo conto anche del patrimonio immobiliare.

IL PATRIMONIO: per patrimonio immobiliare viene considerato l'imponibile ai fini Ici dell'anno precedente a quello della domanda al netto degli eventuali debiti residui per mutui relativi all'acquisto degli immobili. Per patrimonio mobiliare invece viene considerato la somma di depositi bancari e postali, titoli di stato, certificati di deposito, buoni fruttiferi, quote di Oicvm e Sicav, titoli azionari ai valori del 31 dicembre dell'anno precedente, quote di partecipazioni in societa'. Sia per il patrimonio immobiliare che per quello mobiliare sara' prevista in ogni casso una franchigia a livello nazionale di 50 o 60 milioni. Gli enti erogatori potranno aumentare questa franchigia. (segue)

(Ric/Pn/Adnkronos)