AN: BERLUSCONI, A VERONA PER RILANCIARE UNITA' POLO
AN: BERLUSCONI, A VERONA PER RILANCIARE UNITA' POLO

Venezia, 3 mar. -(Adnkronos)- ''Io non vado mai ai congressi degli altri partiti. Ho speso due giorni di vita per recare ad An il mio supporto e soprattutto l'affermazione precisa che non c'era nessun pericolo di emarginazione per loro''. A sottolinearlo e' lo stesso leader di FI, Silvio Berlusconi, che da Venezia rilancia l'unita' del Polo.

Al termine di un incontro con i vertici della regione Veneto primo appuntamento di una serie che vedra' sempre piu' presente il leader di FI nel Veneto e nel nord est alla ricerca di maggiori consensi per il Polo, il presidente di FI in una affollata conferenza stampa spiega che ''da parte mia, da parte di FI non e' mai neppure stata presa in considerazione la richiesta, l'invito fatto da altri, a distaccari da An, che quegli stessi protagonisti dichiaravano diversa e distante. Sono andato a Verona per dare questa precisa assicurazione, per rilanciare l'unita' del Polo -ha sottolineato il leader di FI- ho insistito sull'asse Berlusconi-Fini, Fini-Berlusconi. Ho detto che se si fosse dissolto il Polo, si sarebbe dissolta la liberta' nel nostro paese. Se le mie parole hanno un senso, sono inequivocabili, almeno come io le vedo -conclude Berlusconi- se poi si vuole costruire qualcosa di diverso dalla realta', allora c'e' spazio per la fantasia''. (segue)

(Dac/Pn/Adnkronos)