AN: MONS.MOLINARI, PAROLE BUONE ALLE QUALI VA DATO CREDITO
AN: MONS.MOLINARI, PAROLE BUONE ALLE QUALI VA DATO CREDITO

Roma, 3 mar. - (Adnkronos) - Le parole pronunciate da Gianfranco Fini sugli ebrei domenica scorsa a Verona vengono accolte positivamente dalla Chiesa. Per monsignor Giuseppe Molinari, arcivescovo dell'Aquila, il passo del discorso del presidente di An relativo alle deportazioni avvenute durante la seconda guerra mondiale ''dimostra che il cammino intrapreso da questo partito va nella direzione giusta. A mio parere sono affermazioni buone, alle quali va dato credito''.

''Vorrei ricordare che dobbiamo tutti prepararci al Giubileo, un momento che implica la conversione interiore ed anche la riconciliazione -commenta monsignor Molinari strenuo fautore del dialogo interreligioso-. Io sono propenso a pensare che il partito di Fini voglia chiudere definitivamente con un certo passato, chiedendo perdono agli ebrei e iniziando una fase davvero nuova. Di queste affermazioni pubbliche se ne dovra' tenere conto, specie all'interno del suo partito''. Poi facendo riferimento al Vangelo, il prelato sottolinea come ''la Parola di Dio ci insegna sempre a perdonare e chiedere perdono''.

(Gia/Zn/Adnkronos)