GOVERNO: BERTINOTTI, NON VOGLIO ROMPERE LA MAGGIORANZA (5)
GOVERNO: BERTINOTTI, NON VOGLIO ROMPERE LA MAGGIORANZA (5)

(Adnkronos) - Quanto alle critiche di Ersilia Salvato, che lo aveva rimproverato di intrattenere un rapporto esclusivo con Romano Prodi, Bertinotti ha respinto le accuse. ''Gli incontri che abbiamo avuto sono sempre stati effettuati su mandato della segreteria ed hanno sortito, come nel caso delle 35 ore, dei risultati positivi che credo vadano a vantaggio di tutta Rifondazione''. La discussione e' stata ''molto impegnata. Credo -ha aggiunto Bertinotti- si debba costruire una ricerca politica alta, comune, che renda anche evidenti le differenze, laddove si presentino. Ma e' necessario costruire un percorso comune e l'approdo deve essere una sintesi unitaria''.

Cosi', alla fine, e' stato: la lunga discussione si e' conclusa con il telegrafico commento finale del presidente Armando Cossutta. ''Ringrazio tutti i compagni per il confronto di questi due giorni. E' il primo importante contributo per una discussione che e' solo cominciata e che deve essere approfondita''.

(Ruf/Pn/Adnkronos)