RIFORME: CASINI, NON SAREMO I DINAMITARDI DELLA BICAMERALE
RIFORME: CASINI, NON SAREMO I DINAMITARDI DELLA BICAMERALE

Roma, 3 mar. -(Adnkronos)- Pier Ferdinando Casini ritiene ''utile'' nei prossimi giorni un vertice del Polo ''per mettere meglio a punto la strategia delle riforme''. Tuttavia, il segretario del Ccd, in una nota, sostiene che ''sulle riforme istituzionali c'e' una linea comune dei partiti del Polo''. A suo giudizio, ''la rappresentazione di comodo di un centro destra diviso tra il partito dei fautori del nuovo ordinamento costituzionale e il partito degli scettici o addirittura dei rassegnati, e' nettamente smentita dalle parole comuni di Berlusconi, Fini e del sottoscritto''.

''Noi -dice Casini- ci batteremo perche' questa occasione non vada sprecata e daremo battaglia in aula perche' le riforme si facciano. Non saremo certo noi i dinamitardi della Bicamerale e chi, in questi giorni, ha cercato di descrivere Berlusconi come dinamitardo anche lui, o di spingerlo in quella direzione, mi pare sia stato smentito dalle parole pronunciate oggi a Venezia''.

(Pol/Pn/Adnkronos)