SINDACATO: BERTINOTTI, NON PENSO AD ALCUNA SCISSIONE
SINDACATO: BERTINOTTI, NON PENSO AD ALCUNA SCISSIONE

Roma, 3 mar. -(Adnkronos)- Fausto Bertinotti non cova la segreta aspirazione di fondare un quarto sindacato. Lo dice a chiare lettere e lo precisa nel corso della sua lunga replica che chiude i lavori della direzione del Prc. ''Voglio smentire le cronache di alcuni quotidiani. Non c'e' alcuna istanza scissionista. L'idea di creare un altro sindacato e' oggi totalmente sbagliata'', ha affermato il leader del Prc che poi ha precisato le sue frasi sulla necessita' di una 'corrente' di sinistra all'interno della Cgil.

''Continuo a pensare -ha detto- alla necessita' di un sindacato confederale, unitario e di massa. E quando parlo della sinistra sindacale penso al protagonismo delle Rsu e delle altre esperienze di lotta. Questo vuol dire costruire una sinistra sindacale. Non cerco scorciatoie. Resta aperto in tutta la sua evidenza il problema principale, cioe' quello di rimettere in moto la capacita' di contrattazione del sindacato''.

(Ruf/Pn/Adnkronos)