SUD: RASTRELLI, MERIDIONE PROBLEMA ITALIANO, NON SOLO LOCALE
SUD: RASTRELLI, MERIDIONE PROBLEMA ITALIANO, NON SOLO LOCALE

Roma, 3 mar. -(Adnkronos)- E' ''una coraggiosa denuncia'' quella fatta dal ministro dell'Interno, Giorgio Napolitano, in un'intervista al Corriere della Sera sul problema del meridione. Ne' e' convinto Antonio Rastrelli, presidente della Giunta regionale della Campania, secondo il quale ''dopo un'ammissione a cosi' alto livello della scarsa attenzione prestata ai problemi del mezzogiorno, e' lecito aspettarsi un mutamento di rotta da parte del Governo. Le parole di Napolitano -dice all'Adnkronos- confermano che avevamo ragione quando lanciavamo l'allarme sulla questione meridionale''.

''Deve essere chiaro -continua- che il problema del mezzogiorno e' un problema italiano, non solo regionale e locale. L'Italia entrera' in Europa nella sua totalita', non ne faranno parte solo le zone del Paese piu' sviluppate dal punto di vista economico e sociale''.

(Mac/Zn/Adnkronos)