GESUITI: LA GREGORIANA APRE LE PORTE AD ARTISTA MUSULMANO
GESUITI: LA GREGORIANA APRE LE PORTE AD ARTISTA MUSULMANO

Roma, 28 mar. (Adnkronos) - Per la prima volta la Gregoriana, l'universita' dei gesuiti, apre le porte ad un artista musulmano. L'esposizione del pittore egiziano Ahmed Moustafa, espressamente voluta dal cardinale Francis Arinze, presidente del pontificio consiglio per il Dialogo interreligioso, dal rettore padre Giuseppe Pittau e dall'Ambasciata egiziana presso la Santa Sede, segna un ulteriore passo avanti nel rapporto con la comunita' islamica. La mostra intitolata ''Dove i due Oceani si incontrano'' verra' presentata all'ateneo pontificio mercoledi' 1 aprile alle ore 11 dall'artista, dall'ambasciatore Hussain El Sadr, dal direttore dell'Altajir World of Islam Trust, Alistair Charteris Duncan e dal cardinale Arinze. Moustafa e' considerato uno dei piu' grandi maestri della pittura islamica contemporanea. I suoi dipinti riflettono singolare sensibilita' religiosa e mistica.

(Sin/Gs/Adnkronos)