ITALIANE: PIU' MAMME ED AMANTI CHE DONNE IN CARRIERA (3)
ITALIANE: PIU' MAMME ED AMANTI CHE DONNE IN CARRIERA (3)

(Adnkronos) - Nel gioco sempre aperto della 'competizione con il maschio'', ecco spuntare un'insolita quanto inattesa novita': solo il 27,6 per cento delle donne italiane e' disposto a lottare (e neppure tanto) per raggiungere la parita'. Il 45,6 per cento, infatti, a nessun costo vuole competere con gli uomini. Cio' significa che una donna su due non e' disposta a fare 'alcuno sforzo' per dimostrare di valere quanto un uomo.

Un altro dato, ben evidente nella societa' moderna, e' il calo di un valore ritenuto sino a poco tempo fa ''sacro'': la famiglia. Il 43 per cento del campione ha dichiarato di non sentire la necessita' di un 'matrimonio' codificato e, fatto assolutamete nuovo per un paese patriarcale come il nostro, di non essere disposto a troppe rinunce per seguire o accudire la 'famiglia' di origine.

Ultimo e non trascurabile elemento che contribuisce a tracciare il nuovo identikit della donna italiana e' costituito dalla bassissima percentuale di ''donne'' che si dichiarano ''in carriera''. Solo 38 donne su cento, infatti, ammettono di essere pronte ad affrontare qualsiasi sacrificio pur di raggiungere il successo nel lavoro. Detto cio' non resta che consigliare agli uomini italiani di attrezzarsi per essere, nel 2000, all'altezza delle aspettative femminili...in tutti i sensi.

(Zad/As/Adnkronos)